Storia - Protezione Civile Mosciano

Corpo Volontari Protezione Civile
Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Storia

Chi Siamo



Il
Corpo Volontari Protezione Civile Mosciano ONLUS nasce nel 1990 per volontà di alcuni cittadini che avevano avuto esperienze di volontariato nello stesso settore fuori regione. Ben presto, con l'assegnazione della prima sede, si distingue come punto di riferimento per coloro che nel comune e nei paesi limitrofi hanno del tempo libero da dedicare alla solidarietà ed all'impegno sociale.
Il CVPC Mosciano è riconosciuto sia a livello regionale che presso il Dipartimento Nazionale della Protezione Civile e grazie a questi riconoscimenti, ed alle capacità e competenze acquisite dai propri volontari, ha potuto dare un contributo nelle maggiori emergenze che hanno colpito l'Italia negli ultimi tempi:
- 1997 Terremoto nelle regioni Marche e Umbria;
- 1998 Alluvione di Sarno e Quindici(AV);
- 1999 Missione Arcobaleno a Valona (Albania); alluvione di Pineto (TE);
- 2000 Alluvione in Piemonte (Trino Vercellese);
- 2002 Terremoto nel Molise.
- 2003 Black-out elettrico nazionale;
- 2004 Esercitazione MUSIANO EMERGENZA 2004;
- 2005 Esequie Pontefice Giovanni Paolo II; Insediamento nuovo Papa Benedetto XVI.  

Molteplici sono stati gli impieghi a livello locale su richiesta della Prefettura di Teramo e della Regione Abruzzo per interventi riguardanti la ricerca di persone disperse, alluvioni e frane, incendi boschivi e industriali, condizioni meteo avverse e viabilità.
Attualmente l'associazione dispone di sette automezzi, un gommone e due roulottes, oltre a numerose attrezzature per il rischio idrogeologico (motopompe da svuotamento), gli incendi (moduli antincendi), la logistica e le radiocomunicazioni di emergenza .
Negli attuali locali comunali di Via Terracini dispone di un ampia sede dotata di garage, magazzini, spazio per l'ammassamento di eventuali containers per l'emergenza, sala riunioni e sala operativa sede alternativa del C.O.C. (Centro Operativo Comunale).
Negli ultimi anni, con la formazione specifica di alcuni volontari, si è occupata della redazione del piano comunale di emergenza e dei successivi aggiornamenti e modifiche, nonché del progetto "Scuola Sicura" con lo svolgimento di simulazioni presso gli edifici scolastici di Mosciano e Giulianova, Tortoreto, Montorio al Vomano e Teramo.
Il Corpo Volontari Protezione Civile Mosciano conta oggi circa 50 soci volontari, divisi tra soci soccorritori e collaboratori, suddivisi in squadre con un sistema di reperibilità h 24 attraverso il telefono della propria sede.
    
I riconoscimenti di carattere burocratico conseguiti sono i seguenti:
- Elenco associazioni di volontariato presso il Dipartimento della Protezione Civile - Protocollo 86460/04.3.1/95;
- Registro Regionale per le Organizzazioni di Volontariato - D.P.G.R. 907/94;
- Albo Regionale delle Organizzazioni di Volontariato di Protezione Civile - D.P.G.R. 922/92.
L'associazione aderisce inoltre alla FIVOL (Fondazione Italiana Volontariato) ed al PROCIVOL-TERAMO (Coordinamento Provinciale del Volontariato di Protezione Civile).
  
La storia dell'associazione si può sintetizzare attraverso alcuni passaggi salienti:

  • 1990 Costituzione dell'associazione con rogito notar Zaffagnini, repertorio 154744 del 23/11/1990. Allestimento della prima sede in Via Campo dei Fiori a Mosciano S.A.

  • 1991 Esercitazione interforze di Protezione Civile coordinata dalla Prefettura di Teramo (allestimento tendopoli). Allestimento nuova sede provvisoria in C.da Fonte Luca a Mosciano S.A.

  • 1994 Acquisizione del primo automezzo ex-ENEL (Fiat Campagnola).

  • 1995 Collaborazione con la Prefettura Teramo nell'Emergenza Albanesi, ospitati in provincia di Teramo presso la ex caserma Grue e a Pineto presso il camping Heliopolis. Trasferimento della sede nei locali comunali in via Crispi n. 20.

  • 1996 Esercitazione "Search and Rescue" a Giulianova Lido con Cri, Capitaneria di Porto e Prefettura di Teramo.

  • 1997 Terremoto Marche-Umbria.

  • 1998 Alluvione di Sarno (AV). Esercitazione "Montarale 1998" (Terni) con Misericordie d'Italia.

  • 1999 Albania - Missione Arcobaleno a Valona presso il Campo della Regione Abruzzo. Alluvione Pineto-Silvi (TE); Esercitazione "Vesuvio '99". Esercitazione "Abruzzo '99".

  • 2000 Esercitazione "Gran Sasso 2000" (Tunnel autostradale del Gran Sasso d'Italia). Incendio di Bussi sul Tirino (PE). Incendio di Castiglione a Casauria (PE). Alluvione in Piemonte (zona di intervento Trino Vercellese). Trasferimento della sede presso la struttura comunale in Via Terracini, 16/18. Installazione di un ponte radio autorizzato dal Ministero delle Comunicazioni.

  • 2001 Incendio boschivo a Roseto degli Abruzzi. Incendio boschivo presso Monte Tre Croci (Teramo). Esercitazione "Magione 2002" (Lago Trasimeno - PG) con Misericordia Magione.

  • 2002 Incendio industriale DIELLE MANIFATTURE SRL Corropoli (TE) coordinati dal Comando Vigili del Fuoco di Teramo. Intervento in occasione di condizioni meteo avverse nel comune di Giulianova (TE) - svuotamento di sottopassi e scantinati. Terremoto in Molise (Campo della Regione Abruzzo a Rotello - CB).

  • 2003 Incendi boschivi Loc. Passo Lanciano (CH) e Valle Roveto (AQ) Black-out elettrico nazionale con assistenza e distribuzione pasti e bevande ad un treno fermo presso la stazione di Giulianova con circa 1000 passeggeri; P.C. Day esercitazione presso l'abbazia di Collemaggio L'Aquila alla presenza dei vertici Regionali e Nazionali della Protezione Civile

  • 2004 Esercitazione MUSIANO EMERGENZA 2004 con la Partecipazione di VVF e CFS di Teramo con unità cinofile e aeree, AGESCI, ANPAS e del Coordinamento Provinciale delle Organizzazioni di Protezione Civile, PROCIVOL-TERAMO; Alluvione Selva Piana di Mosciano S.A. (TE)).

  • 2005 Condizioni meteo avverse con forte nevicata in provincia di Teramo, interventi con attivazione C.O.M. a Mosciano S.A., Notaresco e Atri. Esequie del Pontefice Giovanni Paolo II presso Castelnuovo di Porto e Tor Vergata (RM) Insediamento nuovo Papa Benedetto XVI Tor Vergata (RM); Incontro con Vincent TUMMINO del NEW YORK FIRE DEPARTMENT Columbia Association in visita a Mosciano; Evacuazione Scuola Media Pagliaccetti di Giulianova; Roseto Emergenza 2005.

  • 2006  Servizio di viabilità in occasione del passaggio della Torcia olimpica "Torino 2006"; intervento di svuotamento del laghetto sottostante la discarica "La Torre" di Teramo con l'utilizzo di idrovore.


 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu